Navigare Facile

Turismo a Lissone

Cosa vedere e cosa fare a Lissone

Chiesa di San Pietro e Paolo: è una chiesa Prepositurale costruita in stile neogotico nel 1904 sopra le rovine di un più vecchio edificio. Si sviluppa su una pianta a croce latina e presenta tre navate.Al termine della navata centrale, cosi come dei bracci laterali vi sono absidi a pianta ottagonale.Si trova in Piazza Giovanni XXIII.

Oratorio di San Carlo: venne iniziato nel  1630 ma a seguitlo delle carestie e pestilenze venne terminato solamente nel Settecento. In passato è stato utilizzato anche come lazzaretto per ospitare gli ammalati. E' stato restaurato nel 2004.

Palazzo Terragni: costruito dall'architetto Giuseppe Terragni alla fine degli anni Trenta, inizialmente il ruolo di questo edificio era quello di  Casa del Fascio.
Successivamente venne utilizzato come casa del Popolo ed attualmente ospita la pinacoteca, un centro congressi ed un teatro.

Villa Baldironi ? Reati: risale al Cinquecento questo edificio un tempo appartenuto alla famiglia Baldironi e successivamente ai Reati. Dal 1981 appartiene al Comune di Lissone che lo ha poi restaurato. Al suo interno si possono ammirare diversi affreschi ed il soffitto a cassettoni.

Sagra del Pesce: il secondo weekend di settembre il pesce è il protagonista della sagra a lui dedicata: stand gastronomici propongono infatti grigliate e altri piatti a case di pescato. Il tutto è accompagnato da musiche e balli.

Festa di Lissone: si svolge in Ottobre e dura circa un mese questa festa che coinvolge tutta la città e prevede numerosi avvenimenti. Presso il piazzale degli Umiliati vengono allestite le giostre per i più piccini; stand gastronomici propongono antichi piatti della tradizione come la "casoela" o cassoeula e le castagne arrosto. Spettacoli, eventi teatrali, mostre d'arte e gare sportive completano il quadro.